Quel Faro tra le vette per un indimenticabile belvedere appenninico - bolognawelcome

Quel Faro tra le vette per un indimenticabile belvedere appenninico

Gaggio Montano

Paese dalle origini antichissime, a 680 metri sul livello del mare, il suo nome deriverebbe dalla parola celtica Gagg che significa poggio coperto, infatti, i luoghi circostanti Gaggio sono tutti rivestiti da folte boscaglie. Partendo dall’arco vicino all’Oratorio della Madonna di Loreto percorreremo il borgo originario con le caratteristiche Cà del Ponte, Casa Tanari, Casa Capponi e la dimora Albergati Capacelli. Una breve sosta alla Chiesa dei Santi Michele e Nazario, ci permetterà di apprezzare alcune opere degne di nota. Punto terminale della nostra visita sarà il faro sulla sommità del monte, l’unico che si trovi in una località di montagna.

Punto di ritrovo:
Parcheggio "piazzetta della Rocca",
Vicolo della Rocca, 6, 40041 Gaggio Montano BO

Data ed orario di partenza:
04/09/2021 10:00; 11:30
11/09/2021 10:00; 11:30
18/09/2021 10:00; 11:30
25/09/2021 10:00; 11:30

Durata:
1h20min

Norme da rispettare:
Obbligo rispetto protocollo Covid 19

Note:
Scarpe chiuse e comode (no tacchi). Portare foulard o similare per coprirsi per l'eventuale accesso ai luoghi di culto

Route

  1. Parcheggio "piazzetta della Rocca", Vicolo della Rocca, 6, 40041 Gaggio Montano BO