Firenze: gita di primavera - bolognawelcome

Firenze: gita di primavera

FIRENZE: GITA DI PRIMAVERA

Museo e Convento di San Marco, Cappelle Medicee, Chiostrino dei Voti, Ospedale degli Innocenti e Gran Tramonto dal Terrazzo del Verone

con Michela Cadamuro, Mirarte


PROGRAMMA

  • 08.00 -> Ritrovo nell’atrio centrale della Stazione Fs
     
  • 10.00 -> Museo di San Marco
    Ospitato dentro al Convento, opera di Michelozzo voluto da Cosimo dei Medici, dimora di Savonarola e oggi più grande collezione al mondo di opere del Beato Angelico, che visse anch’egli qui alcuni anni. Esploreremo gli splendidi spazi architettonici del convento rimasti così com’erano nel’400, le celle, il chiostro di Sant’Antonio, il Cenacolo del Ghirlandaio, la sala del Refettorio e del Capitolo e la stupefacente Biblioteca, la prima del Rinascimento. Si potrà finalmente ammirare dal vivo la nuova Sala del Beato Angelico–nota in precedenza come Sala dell’Ospizio –riallestita in occasione delle celebrazioni per i 150 anni del Museo. Ma come era scandita la vita dei frati? Chi erano i Domenicani?  Storie, segreti e tesori di questo luogo meraviglioso.
     
  • 12.00 -> Sagrestia Nuova e Cappella dei Principi
    Gioielli di grande valore, le Cappelle Medicee sono il luogo di sepoltura dei membri della famiglia Medici, sono famose soprattutto per a presenza delle tombe di Giuliano e Lorenzo de’ Medici. Realizzate da Michelangelo nella Sagrestia Nuova, sono un capolavoro di architettura e scultura rinascimentale. Scopriremo poi la Cappella dei Principi, sormontata dalla grande cupola disegnata dal Buontalenti e luogo in cui riposano sei Granduchi di Toscana. Neanche il trascorrere del tempo potrà distruggere la dinastia medicea, messaggio che qui traspare  attraverso la magnificenza delle sue decorazioni in pietre dure. All’interno delle Cappelle Medicee è custodito anche parte del Tesoro di S. Lorenzo, ovvero reliquiari e paramenti liturgici che nel XVI secolo appartennero ai Papi Leone X e Clemente VII, insieme a parte della collezione proveniente dalla Cappella Palatina di Palazzo Pitti, commissionata da Maria Maddalena d’Austria e da Cosimo III.
     
  • 13.00 -> Pranzo libero
     
  • 15.00 -> Ospedale degli Innocenti
    Voluto dall’Arte della Seta, progettato da Brunelleschi lo “spedale” è uno dei primi capolavori rinascimentali in assoluto. Ripercorreremo i sei secoli di storia di questo istituto e dei suoi piccoli abitanti tramite l’archivio, i dipinti e gli oggetti che le madri lasciavano a questi “nocentini” come segno di riconoscimento nel momento dell’abbandono sulla ruota: medagliette spezzate, chicchi di rosari, bottoni, pezzetti di stoffa, vetro colorato. Scopriremo chiostri eleganti, opere d’arte preziose di artisti che a questa istituzione furono legati, come l’Adorazione dei Magi del Ghirlandaio, i famosi “putti” di Andrea della Robbia e tanto altro.
     
  • 16.30 -> Piazza SS. Annunziata e Chiostrino dei voti
    Dopo aver ammirato la bellissima ed popolare piazza della SS. Annunziata con i suoi tanti capolavori e segreti, proseguiremo la nostra visita al Chiostrino dei voti, progettato da Michelozzo: questo prezioso ambiente era uno dei centri nevralgici della vita pubblica e religiosa cittadina. Qui si depositavano gli ex voto per la Vergine e dodici lunette accolgono ancora oggi i fedeli, opera dei più importanti “nuovi maestri” che avrebbero poi dato origine al Manierismo: Andrea del Sarto, Pontormo, Rosso Fiorentino.
     
  • Gran tramonto dal “Verone”
    Termineremo in bellezza ammirando il tramonto su un panorama mozzafiato dal “Verone”, ovvero dal terrazzo che un tempo serviva ad asciugare la biancheria e per far prendere aria alle Balie e ai piccoli ospiti e che oggi ospita un accogliente bar.

     
  • 19.35 -> Treno di ritorno Alta Velocità
Punto di ritrovo:
Pacchetto inclusivo di treno: atrio della Stazione Centrale di Bologna, ore 8:00
Pacchetto senza viaggio in treno: atrio della Stazione di Santa Maria Novella, ore 9:15

 

La quota include:

  • Guida turistica specializzata parlante italiano
  • Auricolari
  • Ingressi nei luoghi indicati
  • Treno A/R Bologna - Firenze

Quota:
Con treno A/R: € 115,00
Senza treno: € 80,00


La vendita dei biglietti è gestita da Bologna Welcome Travel Agency


Modalità di cancellazione:
In caso di cancellazione il biglietto non sarà rimborsabile.

 

Note:

Super Green Pass Obbligatorio
Mascherina FFP2 obbligatoria

  • Museo di San Marco
  • Sagrestia Nuova e Cappella dei Principi
  • Ospedale degli Innocenti e gran tramonto dal “Verone”
  • Piazza SS. Annunziata e Chiostrino dei voti

Itinéraire

  1. Piazza San Marco, 3, Firenze
  2. Piazza di San Lorenzo, Firenze
  3. Piazza di Madonna degli Aldobrandini, 6, Firenze
  4. Piazza della Santissima Annunziata, 12, Firenze
  5. Firenze
  6. Museo degli Innocenti, Piazza della Santissima Annunziata, 13, Firenze